Iscriviti alla newsletter per ricevere uno sconto extra del 5%

Sport e micosi: come difendersi dai funghi in palestra e in piscina

Sport e micosi: come difendersi dai funghi in palestra e in piscina

Con la stagione autunnale si ripresenta il problema delle micosi per chi pratica sport. Ecco cosa sapere in questo articolo di Farmasia

25/10/2021 09:46:00 | farmasia

La stagione autunnale non frena certamente la voglia di sport degli appassionati. Anzi, molto spesso nel tentativo di recuperare velocemente il peso forma le palestre e le piscine si affollano di sportivi alla ricerca della linea perfetta. Ma in questi casi il rischio di essere colpiti da miceti aumenta sensibilmente. Il motivo è presto spiegato: gli spogliatoi, solitamente ambienti chiusi, caldi e umidi, sono l’habitat perfetto per la proliferazione dei funghi. Come fare per evitare di essere contagiati? Ecco i consigli di Farmasia.

 

Miceti: cosa sono?

I miceti (comunemente chiamati “funghi”) sono dei microorganismi patogeni in grado di diffondersi su pelle, peli e unghie, originando delle infezioni chiamate micosi. Le micosi sono facilmente identificabili attraverso queste reazioni:

  • Cambiamento improvviso del colore della pelle
  • Arrossamento localizzato in determinate zone a rischio, come lo spazio interdigitale o le pieghe inguinali
  • Insolita “umidità” nella zona interessata
  • Desquamazione della pelle accompagnata da prurito

 

Come comportarsi per evitare di essere colpiti dai funghi?

Per gli sportivi che frequentano assiduamente gli spogliatoi evitare il contatto con le micosi diventa un obbligo. Per chi nello specifico ha una forte sudorazione e per coloro che passano molto tempo in acqua ad allenarsi il rischio è più elevato. Questo perché in tali condizioni la pelle si ammorbidisce eccessivamente diventando molto più recettiva all’attacco di agenti patogeni.

A tal proposito è necessario seguire una serie di consigli determinanti per evitare di essere colpiti da forme micotiche. Oltre allo scontato utilizzo di un asciugamano personale è necessario utilizzare sempre le ciabatte all’interno della doccia. In seconda battuta è ottimale attivare una serie di azioni preventive, come scegliere un detergente idratante in grado di non modificare l’acidità della pelle e non alterare lo strato lipidico.

 

I consigli per l’acquisto di Farmasia

Nel dettaglio Farmasia consiglia questi detergenti: BioNike Linea Triderm Doccia Schiuma pH 3.5 e BioNike Triderm Syndet Doccia Schiuma pH 3.5. Si tratta di due prodotti dal pH acido che riescono a detergere senza alterare le difese della pelle. Grazie alla presenza di tensioattivi delicati detergono senza aggredire,  svolgendo azione riequilibrante e riacidificante. Per questo motivo sono l’ideale per chi frequenta palestre e piscine.

Oltre al detergente più indicato gli sportivi possono scegliere anche un’azione preventiva più corposa, acquistando Pasquali Dermovitamina Micoblock Spray Barriera. Questo prodotto è uno spray protettivo trasparente e invisibile che previene dalle infezioni causate da funghi, verruche e batteri. Lo spray è resistente all’acqua ed è attivo fino a 8 ore dall’applicazione.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...