Registrati per avere uno sconto extra del 3%!!

Perché i denti si ingialliscono?

Perché i denti si ingialliscono?

Spesso scambiati per un sintomo di scarsa igiene, i denti ingialliti possono in realtà dipendere anche dal consumo di alcuni alimenti o dal fumo di sigaretta. Ecco come trattarli.

16/09/2022 10:20:00 | farmasia

Se come si suol dire, “chi ben comincia è a metà dell’opera”, è vero che un bel sorriso, bianco e luminoso, è il nostro primo e ottimo biglietto da visita. Spesso però i denti si ingialliscono per genetica, per la presenza di alcune patologie gengivali o semplicemente per il consumo di alcuni alimenti e per il fumo. Scopri con Farmasia i rimedi più efficaci per risolvere i denti gialli.  

 

Perché i denti diventano gialli, tutte le possibili cause

Non una vera e propria patologia dentale, ma un inestetismo che può finire per mettere particolarmente a disagio chi ne soffre. I denti gialli sono nell’immaginario comune, sintomo di una scarsa igiene. In realtà, l’ingiallimento dei denti deriva non da una cattiva pulizia, con deposito di placca e tartaro, quanto più dalla presenza di una carie o ancora dal consumo di alcuni particolari alimenti i cui pigmenti, depositandosi sullo smalto, creano antiestetiche macchie. Ne sono un esempio liquirizia, caffè, tè, cioccolato, ma anche caramello e alcune bibite, tabacco da masticare e fumo di sigaretta. In alcuni individui inoltre i denti si ingialliscono per costituzione o come sintomo fisiologico dell’età che avanza.

 

Ingiallimento dei denti, quali sono i migliori rimedi

Il miglioramento delle tecniche odontoiatriche, e con loro la messa in commercio di nuovi prodotti efficaci, hanno permesso di trovare in poco tempo, importanti e utili rimedi per lo sbiancamento dei denti ingialliti. Da soluzioni naturali da utilizzare a casa, a prodotti per lo sbiancamento professionale, disponibili nei migliori studi dentistici. Eccone alcuni:

  • I migliori rimedi naturali per denti gialli: risciacqui con bicarbonato di sodio, salvia da strofinare, gargarismi con succo di limone per rimuovere le macchie.
  • I migliori rimedi professionali per denti gialli: bleaching, sbiancamento con laser, applicazione di mascherine personalizzate in silicone morbido, penna sbiancante per i denti. Tutti con principi attivi come perossido di idrogeno o bicarbonato di sodio.

 

Come prevenire l’ingiallimento dei denti

Si può prevenire l’ingiallimento dei denti? Certo che sì, a patto che non sia suscitato da caratteristiche genetiche dell’individuo per il quale i denti, nel corso del tempo, finiranno per assumere un colorito crema. Una corretta prevenzione dei denti gialli parte innanzitutto da una sana e regolare igiene dentale (spazzolino, dentifricio, filo interdentale e collutorio, pulizia professionale dal dentista), includendo però anche una dieta equilibrata, che limiti nel proprio piano alimentare, tutti quei cibi che favoriscono l’ingiallimento della dentatura. Allo stesso modo smettere di fumare o quantomeno ridurre il numero di sigarette consumate.

I consigli di Farmasia


Ecco i consigli di Farmasia sui migliori prodotti per prevenire l'ingiallimento dei denti. 

Plakkontrol Perfetto Carbon Spazzolino Manuale: spazzolino con microparticelle di carboni attivi vegetali integrate nelle setole.
I carboni attivi aiutano a mantenere il bianco naturale dei denti senza rovinare lo smalto.

Plakkontrol Absolute White Collutorio: collutorio ideale per proteggere il bianco naturale dei denti grazie alle microparticelle vegetali attive che contiene.

Coswell Blanx O3x Dentifricio Lucidante: il dentifricio O3X rende i denti più lucidi e luminosi ed è ideale da usare insieme ai trattamenti sbiancanti per mantenere uno smalto bianco e splendente.




Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...