Microbiota intestinale e disbiosi: come curarla

Microbiota intestinale e disbiosi: come curarla

La disbiosi č una alterazione del nostro microbiota intestinale che puņ generare fastidiosi disturbi. Ecco i consigli di Farmasia.

25/08/2021 09:29:00 | farmasia

Cos’è il microbiota intestinale? Semplificando potremmo definirlo come l’insieme dei microorganismi che popolano, in simbiosi, l’intero apparato digerente. Si tratta di uno degli elementi centrali di tutta la microflora intestinale, la quale comprende barriera intestinale, il secondo cervello (struttura neuroendocrina) e, appunto, il microbiota intestinale.

 

Come funziona la microflora intestinale

E’ bene sapere che nella nostra microflora intestinale ci sono circa 100.000 miliardi di batteri, con la presenza di più di 400 specie differenti batteriche differenti. Ogni individuo è caratterizzato da un proprio patrimonio batterico, il quale si sviluppa con l’avanzamento anagrafico, in modo totalmente diverso da persona a persona. A determinare il differente sviluppo sono sostanzialmente le abitudini di ognuno di noi, dall’alimentazione ai vizi, passando per le patologie. Tutto concorre a definire una microflora in buono o cattivo stato.

 

Disbiosi: cos’è e perché si genera

La disbiosi è un’alterazione della flora batterica intestinale, principalmente dovuta a patologie o scorrette abitudini. Tra le motivazioni principali della disbiosi vi sono l’avanzamento anagrafico, le cattive abitudini alimentari e igieniche, l’abuso di farmaci (soprattutto antibiotici) e, come accennato, la presenza di particolari patologie.

 

I sintomi della disbiosi e come curarla

I principali sintomi della disbiosi possono essere: meteorismo, gonfiore addominale, diarrea, stipsi, difficoltà digestive, disturbi dell’alvo. Come curare la disbiosi? Solitamente quando si manifestano i primi sintomi di disbiosi è bene ricorrere all’assunzione di probiotici, specifici integratori alimentari in grado di riequilibrare la flora intestinale.

 

Integratori probiotici: i consigli di Farmasia

  • Sandoz Flormidabil Ultra: integratore alimentare a base di probiotici per riequilibrare la flora intestinale. L’integratore aggiunge anche vitamine del gruppo B per ridurre il senso di stanchezza e affaticamento.
  • Specchiasol Linea Benessere Intestinale New Ferzym Fast Fermenti: integratore alimentare in flaconcini con 7 miliardi di fermenti lattici tipizzati e stabilizzati. Utile per favorire l’equilibrio della flora intestinale.
  • Probify Digestive Support: capsule contenenti elementi probiotici per favorire una corretta digestione e salvaguardare la microflora intestinale.
  • Perrigo Italia Probify Daily Balance: integratore utile per ripristinare e riequilibrare la flora batterica intestinale. La sua funzione è utile per stimolare l’intero sistema immunitario garantendo benessere a tutto l’organismo. Ideale da assumere prima o immediatamente dopo una terapia antibiotica.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...