Registrati per avere uno sconto extra del 3%!!

Dermatite da pannolino: come rimediare?

Dermatite da pannolino: come rimediare?

La dermatite da pannolino è una tipica infiammazione che colpisce i neonati proprio nell’area intima coperta dalla mutandina assorbente. Ecco come risolverla

02/09/2022 09:36:00 | farmasia

Da qualche giorno il tuo piccolo si lamenta e piange ad ogni cambio pannolino e, controllando, hai notato che potrebbe essere a causa di un fastidioso arrossamento intimo. Il motivo potrebbe essere la dermatite da pannolino. Ecco i suoi sintomi tipici, le cause e come risolverla con l’aiuto di creme e paste ad azione emolliente e lenitiva.

 

Dermatite da pannolino, sintomi e cause

Tra le più diffuse irritazioni della pelle che possono colpire un bebè, trova sicuramente spazio la cosiddetta dermatite da pannolino, che si manifesta con arrossamento localizzato, prurito, bruciore e gonfiore proprio nelle aree laddove il pannolino genera sfregamento ed eccessiva umidità. Detta anche eritema o irritazione da pannolino, la dermatite da pannolino può essere causata da:

  • Il ristagno dei bisogni nella mutandina: umidità e sporcizia aprono alla maggiore proliferazione di batteri;
  • Svezzamento o cambio di dieta per il piccolo;
  • Scorretta alimentazione materna: la madre con il suo latte può “contaminare” anche il piccolo;
  • Irritazione per materiali del pannolino o loro continuo sfregamento;
  • Utilizzo di prodotti cosmetici troppo aggressivi durante il bagnetto;
  • Pelle già sensibile per dermatite atopica;
  • Assunzione temporanea di alcuni antibiotici da parte del bambino o della madre che allatta.

 

Utili rimedi per la dermatite da pannolino

In genere la diagnosi di dermatite da pannolino è semplice, perché il neonato in fase di cambio delle mutandine è sofferente, dolorante e tende a piangere. Sebbene possa inizialmente preoccupare i genitori, la dermatite da pannolino è un disturbo piuttosto comune che può essere completamente debellata nel giro di alcuni giorni a meno della presenza di infezioni fungine. Per curare al meglio la dermatite da pannolino bisogna innanzitutto mantenere la pelle intima del bimbo il più possibile asciutta e pulita, calmandone arrossamento, prurito, bruciore con l’applicazione topica di creme e paste ad azione emolliente e lenitiva. Fondamentale inoltre procedere al cambio pannolino non appena questo si sporca, risciacquando e asciugando bene la pelle ad ogni sostituzione. Ove possibile, per mantenere l’area meno umida, liberare il piccolo dal pannolino per alcuni minuti.

 

I migliori prodotti per lenire la dermatite da pannolino: i consigli di Farmasia

Scopri con Farmasia i migliori prodotti emollienti e lenitivi per la cura dei sintomi della dermatite da pannolino:

Artsana Fiocchi Di Riso Pasta Emu Lenitiva 30 Ml: crema che nutre la pelle e ha azione lenitiva, in particolare sulle aree arrossate da pannolino.

Mustela Pasta Cambio100ml Prom: pasta che previene, allevia e ripara le irritazioni cutanee tipiche della dermatite da pannolino.

Bipack Intimo Mioderm Fiocchi Di Riso: detergente intimo con agenti schiumogeni naturali delicati. Ingredienti vegetali dermocompatibili, tra cui estratti di cotone, riso e sesamo. Rispetta le mucose delle parti intime. L'acido lattico da melassa promuove il mantenimento di un pH acido protettivo.



Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...