Registrati per avere uno sconto extra del 3%!!

Crampi muscolari in estate: ecco cosa sapere

Crampi muscolari in estate: ecco cosa sapere

I crampi muscolari in estate possono essere molto frequenti: ecco come comportarsi e quali sono i rimedi migliori.

05/08/2022 17:59:00 | farmasia

Il caldo può incidere notevolmente sul benessere muscolare, determinando i cosiddetti crampi muscolari. I crampi muscolari sono dei dolori forti e improvvisi dovuti a una scorretta decontrazione del muscolo. Ogni muscolo del nostro corpo, infatti, per far correttamente funzionare l’articolazione correlata opera un continuo movimento di contrazione e distensione. Quando è presente una contrattura non risolta è possibile che in fase di decontrazione il muscolo non riesca a tornare alla condizione inziale, determinando così il crampo.

 

Il caldo estivo e i crampi muscolari

Una diceria inesatta sostiene che i crampi sono meno frequenti nel periodo estivo. Si tratta di un’affermazione del tutto sbagliata perché le alte temperature dell’estate provocano, al contrario, una iper-sudorazione, una condizione che prevede una forte perdita di liquidi e di sali minerali, stimolando di conseguenza l’insorgenza dei crampi muscolari. Si parla in questi casi di crampi da calore, ovvero degli spasmi alle gambe legati alle contrazioni rapide e involontarie dei muscoli, soprattutto nella zona delle cosce e dei polpacci.

 

Chi soffre di crampi?

Un’altra inesattezza nel pensiero comune è l’idea che i crampi muscolari estivi possano colpire solamente chi fa molta attività sportiva. Non è assolutamente vero, perché ci sono altre categorie che possono essere colpite da questo disagio che, lo ricordiamo, in estate è determinato spesso dalla carenza di sali minerali, sodio e potassio. Nel dettaglio ci riferiamo a donne in gravidanza, lavoratori che operano sotto il sole o in ambienti con elevata temperatura, individui che assumono diuretici e in generale tutte le persone che hanno una forte sudorazione nei momenti più caldi della giornata.

 

Come affrontare i crampi muscolari con successo?

In caso di crampi muscolari il consiglio di Farmasia è di affidarsi a integratori alimentari a base di magnesio e potassio, in grado di controbilanciare la perdita di Sali minerali dovuta alle elevate temperature estive:

Polase Arancia 24 Bustine Promo 2021: integratore contenente potassio gluconato e magnesio citrato. Indicato nelle situazioni in cui si ha ingente perdita di Potassio e magnesio, con conseguente sensazione di stanchezza fisica.

Sandoz Magnesio Potassio 20 Bustine: integratore di Sali minerali, potassio e magnesio per contribuire al normale metabolismo energetico e al normale funzionamento del sistema nervoso.

 

Un secondo consiglio è quello di applicare specifici prodotti ad uso topico nelle zone colpite dai crampi muscolari, per favorire la vascolarizzazione e la funzione decontratturante:

 

Miotens Contratture e Dol 0.25%: prodotto ideale per lombo-sciatalgie, nevralgie cervico-brachiali, torcicolli e sindromi dolorose post-traumatiche.

Venaflux Viti Crema Gel: crema a base di diosmina, escina e flavonoidi che aiuta ad attivare il microcircolo e alleviare il senso di stanchezza alle gambe.

Canfora Mv 10% Soluzione cutanea: soluzione oleosa rubefacente e analgesica per il trattamento di nevralgie leggere e dolori articolari/muscolari.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...