Cellulite e gambe pesanti: limportanza dei flavonoidi

Cellulite e gambe pesanti: limportanza dei flavonoidi

Per combattere con successo gli inestetismi della cellulite e la sensazione di gambe pesanti il composto naturale dei flavonoidi pu essere un supporto efficace. Ecco cosa sapere in questo articolo di Farmasia

31/05/2021 12:35:00 | farmasia

Non c’è età o forma fisica che tenga: la cellulite è un problema estetico (e non solo) che colpisce molte donne. La classica trama a buccia d’arancia o la pelle zigrinata sono le caratteristiche manifestazioni di questo problema. La motivazione è la formazione di un accumulo di liquidi all’interno dei tessuti, a causa di un microcircolo scorretto. Tra le varie soluzioni proposte dal mercato per risolvere il disagio ci sono anche i prodotti fondati sul principio attivo dei flavonoidi, molto utili anche per ridurre la sensazione di affaticamento e gonfiore. Ecco cosa sapere in questo articolo di Farmasia.

 

Flavonoidi: cosa sono?

I flavonoidi sono composti naturali presenti e rintracciabili nel mondo vegetale. Appartengono alla classe dei composti fenolici e sono in grado di stimolare una moltitudine di attività biologiche, tutte decisive per il benessere dell’organismo. Tra gli svariati vantaggi derivanti dai flavonoidi spiccano l’azione antiossidante, la funzione protettiva del microcircolo e l’azione antiinfiammatoria. Queste tre caratteristiche li rendono essenziali per chi vuol eliminare rapidamente gli inestetismi della cellulite.

 

Dove si trovano i flavonoidi?

E’ molto facile trovare i flavonoidi all’interno del mondo vegetale. Essi sono presenti in molta frutta e verdura, ma anche all’interno di semi, cortecce, radici e foglie di molte piante, nonché nelle bevande che si ricavano dalle stesse piante. In particolar modo è facile una grande quantità di flavonoidi in ortaggi come sedano, peperoni, menta e prezzemolo, nella buccia d’arancia, nella frutta come uva, mele, pesche, pere, mirtilli, mele, fragole, nei pomodori, nella cipolla ma anche nei legumi e nei semi di soia.

 

Flavonoidi e cellulite: cosa fare?

Chiaramente i flavonoidi, grazie alle loro proprietà, si rivelano fondamentali nella cura degli inestetismi della cellulite. Il loro potere antiossidante e stimolante del microcircolo è un toccasana per le gambe appesantite. E’ quindi consigliato regolare la propria alimentazione, evitando cibi grassi e affidandosi alle enormi potenzialità del mondo vegetale. Non solo, sul mercato ci sono interessanti prodotti da applicare sugli arti inferiori e basati sui flavonoidi che possono garantire sollievo e accelerare il processo di eliminazione della cellulite.

 

Cellulite: i prodotti consigliati da Farmasia

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...